venerdì 29 giugno 2007

Le Winx e Il Giornalino

Ho appena finito di aiutare degli amici nella colorazione di alcune tavole di una storia delle Winx, che verrà pubblicata sul Giornalino (non so ancora quando, come e perchè).
Appena sarà possibile (a pubblicazione avvenuta) le posterò.
Tuttavia, mentre coloravo e leggevo la sceneggiatura, non ho potuto esimermi dal fare una considerazione.
Diamine, quando ero ero piccolo, la nonna andava a messa e mi portava Il Giornalino. Si può tranquillamente dire che questo fatto facesse sì che, come il riflesso di Pavlov per i cani, io attendessi con bramosìa una giornata, la domenica, che in realtà non mi è mai piaciuta.
Sul Giornalino di allora disegnavano personcine del calibro di De Luca, ma anche altri grandi (Mattioli con Pinky, ad esempio). Nelle storie di allora, anche se destinate ad un pubblico di ragazzini ed adolescenti, si parlava di terrorismo, paura atomica, gente che credeva possibile costruire utopie ed altro ancora (ragazzi... Shakespeare!).
Oggi ci sono le Winx... con una trama semplicissima con un messaggio che si può racchiudere così: "bambini/e... non si ruba!
E, aggiungerei... l'essenziale che siate trendy , all'ultima moda e vi vestiate un pò da mignottelle.
Intendiamoci, di per sè non trovo nulla di sbagliato nelle Winx (ho fatto delle prove tempo fa, mai inviate). Siamo tutti una fetta di mercato e chi le produce non è una pia opera di carità, ma un'azienda che da posti di lavoro e che deve produrre e guadagnare (come le altre, la Disney, la Bonelli etc).
Ma forse sono io che sono cresciuto e ricordo male i tempi andati, nei quali non c'era il politically correct (oddio, c'era un residuo del famigerato Authority Code) e tutto si guardava con occhi certo incantati, non dalle magie di un gruppo di fatine a portèr, ma dal cuore.

Tristezza...

sabato 16 giugno 2007

venerdì 15 giugno 2007

giovedì 14 giugno 2007

martedì 12 giugno 2007

Vignetta inedita


Avvistamento di uno squalo... ovvio che si andasse a parare per un'inquadratura "spielberghiana".
Poi ne ho fatto un'altra ed è stata pubblicata quella...
Però questa mi piaceva...
Matita, Painter e Photoshop